Un CUS Genova Volley tutto grinta e concentrazione passa a Garlasco nel campionato nazionale di Serie B e prende tre punti fondamentali per la classifica. Contro la formazione lombarda i Biancorossi disputano una partita di grande concretezza.

Primo set con il CUS subito a condurre. La squadra è ben messa in campo da Gerry Grotto e Garlasco deve sempre rincorrere. Cardona non riesce a pungere come in altre occasioni mentre da parte cussina un super Louza mette a segno ben 14 punti nel primo parziale, che si chiude 25-23 per il CUS.

Stessa storia nel secondo set ancora con il CUS a fare da lepre sempre avanti 2/3 punti. Tutti i tentativi di Garlasco di rientrare in partita vengono annullati dai biancorossi molto concreti sulle bande con Colombini e Donati: 25-23 per il Cus anche il secondo set.

Nel terzo Cardona e compagni provano a reagire. Parte forte Garlasco e prende un vantaggio di tre a metà set. Ma stasera niente può scoraggiare la squadra di coach Grotto. Il CUS recupera e passa avanti. Grazie a una buona fase in ricezione, con Alessandrini ancora in grande evidenza, Nonne riesce a mandare a segno con continuità i suoi attaccanti: 25-22 il finale di set su una piazzata di Alloisio al centro.

Tre punti che portano il CUS a quota 23, due punti sopra la zona rossa ma soprattutto fanno morale in vista dei prossimi incontri.

 

 

Condividi