Sono due punti d'oro quelli conquistati dal CUS Genova Basket nello scontro al vertice di Serie C Silver contro la Tarros La Spezia. Ragazzi di Giovanni Pansolin capaci imprimere fin da subito la giusta marcia nella sfida, ribaltando così a fine partita anche la differenza canestri negli scontri diretti ed ottenendo il primo posto solitario.

«Siamo molto contenti perché abbiamo ribaltato la differenza canestri», esordisce Pansolin. «Questo ci permette di essere artefici del nostro destino», prosegue il coach, «e quindi anche di non dover guardare sugli altri campi per sapere quale sarà la classifica alla fine della stagione regolare». «Abbiamo giocato un primo tempo di assoluto livello e spessore», conclude, «giocando bene, facendo la partita che volevamo fare e facendo girare molto la palla in attacco».

 

 

Condividi