Una serata, quella di domenica, dedicata ai 70 anni della nostra Storia. Un'occasione per festeggiare un Natale biancorosso. In una delle location più belle di Genova, ovvero Villa lo Zerbino, andrà in scena una cena in cui tutti gli amici che hanno partecipato alla vita del CUS Genova saranno protagonisti.

Una serata in cui interverranno numerose personalità dello sport e delle istituzioni locali, per un totale di oltre 400 persone. Tra di esse il sindaco Marco Bucci, il presdente del Comitato Regionale del CONI Antonio Micillo, il direttore generale dell'Università Cristian Borrello. Inoltre è prevista la partecipazione di oltre 20 Maglie Azzurre della storia del CUS Genova, tra cui la maratoneta Emma Quaglia, lo sciatore Paolo De Chiesa ed il rugbysta Tommaso Castello.

Un cocktail dinner party impreziosito dal catering d'eccezione Capurro Ricevimenti. Al piano superiore sarà allestita invece una sala espositiva dove verrà proeittato un video che ripercorrerà la storia dei 70 anni del CUS Genova, nonché il libro sugli atleti cussini in Azzurro dello storico segretario Roberto Benvenuti. Inoltre verrà allestita anche una sala con tutti i cimeli della storia delle varie sezioni agonistiche.

Una serata importante anche dal punto di vista sociale. Il Fondo Malattie Renali del Bambino (qui il sito ufficiale) sta raccogliendo fondi per arrivare a comprare un macchinario per la dialisi dei bambini per l'Ospedale Gaslini di Genova. Un macchinario del valore di 30.000 €, un valore economico che ognuno potrà aiutare a raggiungere acquistando con 2.50 € un biglietto della lotteria la cui estrazione avverrà in diretta su Primocanale il 10 gennaio alle ore 21:00 durante la trasmissione Viaggio in Liguria.

La società ricorda che la serata comincerà alle 19:30, mentre alle 19:15 apriranno i cancelli della villa. Risulta importante sottolineare, infine, che i posti auto siano limitati e pertanto si consiglia ai partecipanti di unirsi in meno mezzi possibili.

 

 

Condividi