Dopo le svariate attività a Genova e Savona recentemente il CUS Genova è arrivato in provincia di La Spezia. Nello spezzino, grazie anche alla presenza di due referenti del CUS, si stanno organizzando eventi che coinvolgano gli studenti universitari e che permettano loro di usufruire delle agevolazioni legate alla CUS Card.

Proprio in questa direzione va la nuova partnership tra il CUS Genova e il Comune di La Spezia. Un accordo, quello stipulato, che permetterà a tutti i possessori di CUS Card, gratuita per tutti gli Universitari, di accedere ai Musei Civici gratuitamente e agli spettacoli del Teatro Civico e dell'Auditorium Dialma Ruggiero a prezzi agevolati. Per la precisione lo stesso riservato agli studenti delle scuole secondarie cittadine.

Il Teatro Civico è situato in Piazza Mentana 1, mentre l'Auditorium Dialma Ruggiero si trova in Via Monteverdi 117. Più diffusi nel tessuto della città, invece, i Musei Civici. Ecco l'elenco delle strutture in cui ogni studente Universitario avrà accesso gratuito presentando la CUS Card all'ingresso:

Museo Amedeo Lia → Via Prione, 234

Museo Archeologico Castello di San Giorgio

CAMeC → Piazza Cesare Battisti 1

Museo Diocesano → Via del Prione 156 

Museo Etnografico "Giovanni Podenzana" → Via del Prione 156

Museo del Sigillo → Via del Prione 234

Palazzina delle Arti L.R. Rosaia → Via del Prione 236

Museo Tecnico Navale → Viale Giovanni Amendola 1

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a Dario Principato oppure a Cristian Giudice, rispettivamente per i Polo G. Marconi e Conservatorio G. Puccini il primo e per il Polo di Infermieristica il secondo. Per informazioni generali sulla sede del CUS Genova a La Spezia consultare invece la pagina Facebook ufficiale.

 

 

Condividi