Vola sempre più lontano il martello lanciato da Davide Costa: domenica 3 marzo a Pisa il giovane lanciatore cussino allenato da Valter Superina ha nuovamente migliorato il suo limite regionale allievi (attrezzo da 5 kg) con 68.39, quasi tre metri in più rispetto al suo vecchio limite ligure (65.96).

L'aver ottenuto una simile misura del genere in questa fase della stagione significa essere già a buon punto per la stagione outdoor, per provare quest'anno a superare il muro dei 70 metri.

 

 

Condividi