Weekend amaro per il CUS Genova Hockey che non centrano la qualificazione al Round 3 di Coppa Italia, perdendo la semifinale contro US Moncalvese.

Partita molto combattuta quella tra le due compagini biancorosse che si infiamma nel secondo quarto, dopo una prima frazione di gioco molto blanda, con la rete di Ragucci che ben lanciato da García infila il portiere piemontese con un diagonale da sinistra. Col trascorrere dei minuti i Cussini perdono però terreno, concedendo molte occasioni agli avversari che trovano il pareggio nel terzo quarto sugli sviluppi di una mischia in area di rigore. Nell'ultimo tempo, complice la stanchezza e la conseguente poca lucidità arriva anche il sorpasso da parte della Moncalvese che sigilla l'1-2 definitivo.

Per Zero e compagni si tratta del secondo stop al Round 2 in due anni, che lascia l'amaro in bocca poiché potenzialmente i genovesi avrebbero potuto far meglio senza peccare di nervosismo (cartellino verde a Galvagno e giallo a Ragucci) e leziosità in alcuni interventi difensivi.

Resta ora vivo il campionato di Serie B, che partirà domenica prossima al Lagaccio con il match tra Cus Genova e HC Liguria.

 

 

Condividi