Nel weekend si sono ufficialmente conclusi i campionati universitari di tennis, destinati chiaramente a studenti iscritti all'Università. Il titolo universitario è andato al cussino Federico Rebaudi, 2.8 di Odonotoiatria, capace di superare in finale per 6-2 6-3 Vittorio Manzone, 2.6 di Scienze Motorie. 

Il torneo, un open maschile, ha fatto registrare 27 partecipanti di classifica da 4.4 al 2.6. Le facoltà di provenienza sono state le più disparate: da medicina a ingegneria, da scienze politiche a economia, da schienze motorie a matematica.

In finale, come detto, Rebaudi e Manzone, vincenti in seminifiale rispettivamente contro Guglielmo Merighi per 7-5 6-4 ed Emanuele Ceppellini per 6-4 6-4. Sei iscritti in più rispetto alla passata stagione, con le sfide disputate tra i nuovi campi in green set di Via Monte Zovetto e Valletta Puggia.

 

 

Condividi